#STAYmONday : il programma

#StayON – il movimento nato da Live Club e Festival dell’intera penisola coordinato da KeepOn Live – Associazione di Categoria Live Club e festival italiani che ​da lunedì 16 marzo ha dato vita a più di 650 eventi streaming – programma per il ​13 aprile 2020, ​giorno di Pasquetta, #STAYmONday​: un unico grande evento di chiusura con circa 50 realtà del mondo della musica live che trasmetteranno in diretta streaming a reti unificate.

STAYmONday sarà a sostegno dell’​Associazione Nazionale D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza​”​, la prima associazione italiana a carattere nazionale di centri antiviolenza non istituzionali gestiti da associazioni di donne.

Il mondo della musica è fatto di palchi e di live che, per andare in scena, hanno bisogno di grande lavoro dietro le quinte. In questo momento i palchi reali sono fermi: #StayON ha cercato di tenerli vivi in modo virtuale. Il parallelismo con la vita di tutti i giorni è calzante: la vita pubblica – “il palco” – fatta di incontri, passeggiate all’aperto, viaggi e convivialità è ferma, ciò che rimane è solo il “dietro le quinte”, il “dietro la porta di casa”. In questo momento di crisi sanitaria le nostre case sono i posti sicuri. Restare a casa è un dovere civile innanzitutto. Purtroppo per le donne vittime di violenza domestica quel #iorestoacasa è una condanna: casa può diventare per loro un luogo di sopraffazione, controllo e denigrazione costanti, dove aumenta il rischio per la loro incolumità e per la loro stessa vita. Ma i centri antiviolenza della rete ​D.i.Re​ sono sempre attivi per trovare una via d’uscita.

Il programma dell’iniziativa

In una Pasquetta che non ci consentirà di riunirci per passare insieme la giornata suonando, cantando e ballando in compagnia, ​#STAYmONday ​vuole ricreare un’atmosfera di condivisione attraverso ​una maratona di dodici ore – dalle ore 11 alle ore 23 – di musica, teatro e parole sui palchi virtuali che hanno aderito a ​#StayON. La direzione artistica dell’evento è affidata a ​Roy Paci ​e​ Rodrigo D’Erasmo.

La diretta streaming dell’evento sarà curata da ​Plesh​. A differenza di quanto avvenuto finora con le dirette di #StayON – per le quali ogni locale o festival ha gestito il palco virtuale con la propria programmazione artistica – la staffetta del 13 aprile verrà trasmessa sulla pagina facebook di KeepON Live a “reti unificate” su oltre 50 palchi virtuali che hanno aderito all’iniziativa

Hanno già aderito a ​#STAYmONday sono: Ascanio Celestini, Dente, Dimartino, Diodato, Enrico Gabrielli, Enzo Savastano, Frankie hi-nrg mc, Ghemon, Giovanni Succi, Diodato, Chiara EFFE, Guido Catalano, Ghemon, Leo Gassman, Jo Squillo, Malika Ayane, Pau (Negrita), Piero Pelù, Roberto Lipari, Tommaso Sacchi, Tosca, Valentina Pitzalis, Vasco Brondi, Micaela Tempesta e Scarda (lista in continuo aggiornamento).

Tosca

Partner di #STAYmONday

Partner di ​#STAYmONday ​sarà ​Frame – Divagazioni Scientifiche​, ​collettivo torinese specializzato nella comunicazione e divulgazione scientifica, ​che ha organizzato per la maratona del 13 aprile l’incontro traRoberta Villa ( Giornalista laureata in medicina e chirurgia, recentemente nominata nella task force della Presidenza del Consiglio contro la disinformazione su Covid-19) e ​Fabiana Zollo ​(ricercatrice sui flussi informativi online del dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, anche lei componente della task force della Presidenza del Consiglio contro la disinformazione su Covid-19) moderato dal giornalista Alberto Agliotti​ per Frame – Divagazioni Scientifiche.

Per la delicatezza degli argomenti trattati, l’organizzazione di ​#STAYmONday si è affidata alla consulenza della dott.ssa Giovanna Schittino, psicoterapeuta e psicologa di Palermo, specializzata in prevenzione e contrasto della violenza di genere, che collabora con diverse organizzazioni italiane. Attivista dei diritti umani attraverso il progetto ​Wondertherapist si occupa di divulgazione scientifica in riferimento alla psicologia.

I club coinvolti

Dal 16 marzo diversi i club e i festival coinvolti in #StayON, ognuno impegnato nella realizzazione di un proprio calendario di eventi, organizzati per canali con programmazione dalle 18 alle 20, si sono passati la linea attraverso i vari artisti protagonisti dei live streaming.

Ecco le realtà che saranno coinvolte anche in questa Pasquetta musicale digitale:

Arci La Freccia – Ex Mattatoio (Aprilia-LT); ​Binario69 (Bologna); ​Blackstar (Ferrara); ​Blah Blah ​(Torino); ​Bloom (Mezzago-MB); ​CANE ​(Genova); Cap10100 ​(Torino); ​Circolo Quadro (Cittadella-PD); ​Cinema Vekkio (Corneliano d’Alba-CN); ​Cisim (Ravenna); ​Culture Quarantine ​(Belgio); Deliri Cafè Bistrot (Sora-FR);Demodè (Bari); ​Diavolo Rosso (Asti); ​Distilleria Molloy (Brescia); ​Fabbrica 102 (Palermo); Fat Art Club (Terni); ​Fuori Tema (Urbino); gARTen (Reggio Emilia); ​Germi (Milano); ​Hall (Padova); ​I Candelai ​(Palermo); ​Inkiostro – Church Unplugged Session ​(Cori-LT); Lanificio 25 (Napoli); ​Largo ​Venue (Roma); ​Latteria Molloy (Brescia); ​Linea Gotica (Ferrandina-MT); ​Cinema Lumière (Pisa); ​Milleunanota ​(Alba); Mikasa (Bologna); ​Mood Social Club (Rende-CS); ​Off Topic (Torino); ​Punk Funk ​(Palermo); ​Retronouveau (Messina); ​Rock in Rolo (Rolo-RE); ​Sofà So Good (Torino); ​Spazio23 (Gallarate-VA); Spazio Astra ​(Perugia); ​The Mad Dog Social Club (​ Torino); ​Trenta Formiche​ (Roma).

I festival coinvolti

Non solo club di tutta Italia ma anche i festival hanno aderito a #StayON così come aderiscono a quest’iniziativa di chiusura. Iniziativa che abbiamo sposato anche noi dell’associazione culturale Club 33 Giri attraverso il nostro festival La Musica può fare.

Festival di musica e arte organizzato dal Club 33 Giri.

Ecco le realtà che saranno coinvolte anche in questa Pasquetta musicale digitale:

Balena Festival ​(Genova); ​Cinzella Festival ​(Taranto); ​Color Fest (Lamezia Terme-CS); ​Comic Festival ​(Perugia); ​Fans Out Festival (Nizza Monferrato-AT); ​Festival Suoni di Marca ​(Treviso); ​Happening delle Cooperative Sociali ​(Bergamo); ​Here I Stay Festival ​(Mogoro-OR); ​Indiegeno Festival (Patti-ME); ​Indievisibile Festival ​(Torano Nuovo-TE); ​La Musica Può Fare Festival (Caserta); ​Moon in June ​(Perugia); ​QuIndie Festival ​(Perugia); ​Reload Sound Festival (Biella); ​_resetfestival (Torino); ​RiveRock Festival (Assisi-PG); ​Sei Festival ​(Lecce); ​Sub Cult Fest (Padova); ​Suoni Controvento (Monte Cucco-PG).

Uffici stampa coinvolgi nell’iniziativa

Per ​#StayON hanno lavorato e continuano a lavorare in un unico grande tavolo virtuale tanti uffici stampa: Angelicimedia, Astarte Agency, Babel Agency, Big Time, Daccapo Creative Agency, Fleisch Agency, GDGPress, Elliefant, Hungry Promotion, Libellula Music, Sfera Cubica, SiddARTa Press. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *