microfono che si riflette nel buio

Musica live ai tempi del COVID-19: le iniziative

Musica live ai tempi del COVID – 19, si moltiplicano le iniziative per continuare a far risuonare nelle nostre case, attraverso il web, il lavoro di tanti professionisti.Tanti professionisti, per l’appunto, perché la Musica è lavoro per tanti dall’artista, all’ufficio stampa, al booking, festival, live club e potrei continuare all’infinito rischiando di dimenticare altre professionalità. Un settore che spesso in questo Paese viene ignorato e come tutti gli altri sta subendo e subirà forti ripercussioni.

La Speranza e la Forza della Musica però si propaga attraverso il web, i social network, in attesa di rivivere quell’esperienze live uno accanto all’altro, artista e spettatori quello scambio di Amore reciproco e di bellezza. Proverò a segnalarvi quelle iniziative che mi hanno segnalato e quelle che ho raccolto io stessa dal web. Lungi dall’essere questo un elenco esaustivo ma facciamoci un’idea.

L’Italia chiamò del MiBACT

Venerdì 13 marzo 2020, in diretta dal canale YouTube del Ministero dei beni e dell’attività culturali e del turismo, il live streaming dal titolo “L’Italia Chiamò”. Sarà la prima grande maratona solidale finalizzata alla raccolta fondi per il Dipartimento Protezione Civile.

18 ore con protagonisti del mondo della cultura, della scienza, dell’economia, dell’innovazione. Voci e volti della radio e della tv. Attori, scrittori, cantanti, scienziati e tanti musei d’Italia.

Appuntamento dalle 6 del mattino a mezzanotte sul canale ufficiale YouTube del MiBACT.

#acasalive su Instagram

#acasalive è un progetto sinergico che nasce dalla collaborazione tra The Soundcheck e Parole Indie. Il format prenderà il via il prossimo 16 Marzo gli artisti parteciperanno all’iniziativa con dirette sui propri profili Instagram. 12 serate, 36 artisti emergenti e non solo, di cui saranno svelati i nomi poco prima della diretta di lunedì.

Il format è stato creato e strutturato sul piano artistico e organizzativo da Annalisa Senatore e Greta Anello. Il tutto coordinato e organizzato dal team di Parole Indie (in particolare Greta, Cristiana) e dal team di The Soundcheck (in particolare Annalisa, Sara, Claudia, Giovanna). La squadra di collaboratori è formata da: Cromosomi, Le Rane, Tutti giù Parterre, End of a Century, Conza, Radio Chinaski, Slang Radio, Sound Communication e Retorica Comunicazione.

Settimanalmente uscirà #acasalive weekly, podcast prodotto e gestito su Spotify da Slang Radio.

Resto in casa Tour di XO la factory

RESTO IN CASA TOUR è un’iniziativa del collettivo XO la factory in collaborazione con KeepOn live unica associazione di categoria dei Live Club e Festival italiani ( vi invito a visitare la pagina Facebook ufficiale di KeepOn piena di iniziative a sostegno del settore).

Dal 18 al 30 marzo 2020, alle 19, sul canale youtube ufficiale di XO la factory assisterete a un live in diretta streaming di un artista/band diverso. Si susseguiranno nella programmazione band dell’attuale roster di XO la factory, vecchie conoscenze, nuovi arrivi o più semplicemente amici e musicisti che stimano il loro lavoro e che condividono la loro filosofia.

Ecco i concerti in live streaming di marzo 2020:

18 marzo Kruger
19 marzo LUK
20 marzo Leonardo Angelucci
21 marzo Manu PHL
22 marzo Braglei
23 marzo gimlii
24 marzo The Klaudia Call
25 marzo Scuro
26 marzo The Softone
27 marzo Walter Celi
28 marzo Laurino
29 marzo Malmö
30 marzo Blindur

33 Giri Virus Session del Club 33 Giri

An Early Bird live – 33 Giri Virus Session

Grazie a An Early Bird per averci inviato il suo video.Invia il tuo video con un brano eseguito da casa. Caro/a artista in attesa di riaprire le nostre porte entriamo noi nella tua case. L’email a cui scrivere è club33giri@gmail.com. #33girivirussession #iorestoacasa

Pubblicato da Club 33 Giri su Giovedì 12 marzo 2020

L’ultimo live in casa Club 33 Giri risale allo scorso 28 febbraio. Festeggiavamo l’ottavo compleanno della nostra associazione con la musica di Dario Sansone dei Foja.

Il collettivo dell’associazione culturale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), di cui faccio parte e di cui curo la comunicazione, ha lanciato ieri una call aperta a tutti gli artisti che si sono già esibiti sul nostro palco e non solo: inviare un video all’email club33giri@gmail.com di un proprio brano che sarà pubblicato poi sulla pagina ufficiale Facebook e Instagram dell’associazione. Nasce l’idea delle 33 Giri Virus Session, il nostro palco nelle case degli artisti.

Ci stiamo attivando, sostenendo la proposta lanciata da KeepOn, per ospitare live streaming sulla pagina ufficiale de La Musica può fare, festival organizzato dal Club 33 Giri dal 2012. Alla stessa email sopra indicata chiediamo ad etichette, booking ed artisti di scriverci per aderire all’iniziativa.

La Musica trova sempre il modo di viaggiare

Lungi dall’essere un elenco esaustivo, come vi anticipavo, le iniziative che prevedono live streaming si stanno moltiplicando di ora in ora ma non solo. Volti noti della musica italiana stanno utilizzando i propri canali social per condividere momenti di musica insieme al tempo del Corona Virus come hanno già fatto Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Vasco Brondi, Gianna Nannini ma non solo.

Ci sono tanti giovani talenti che utilizzano il web come Luk che ha presentato il disco ‘Nove sigarette’ in live streaming e Giulia Pratelli che ha chiuso il suo nuovo album e dal salotto di casa ogni tre giorni regalerà un nuova esibizione sul suo canale IGTV.

Oggi, fino al 3 aprile, restiamo a casa, dimostriamo di essere responsabili e maturi, restiamo a casa. Spero di conoscervi e incontravi sotto il palco di un festival oppure tra le mura di un club di provincia il più presto possibile.

Buona Musica a tutti e a tutte, sempre e comunque.

Foto di Soonios Pro per l’immagine articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *